Città, mare e safari

Rio de Janeiro meravigliosa, Salvador nera e Pantanal selvaggio

  • Posizionamento: grandi classici
  • Profilo dei viaggiatori: coppia – famiglia con bambini/adolescenti – amici – solo
  • Trasporti atipici: turismo equestre
  • Tipo di attività: escursioni a cavallo – kayak e rafting – pesca – birdwatching – osservazione della flora – safari – natura – siti culturali – artigianato – gastronomia – popolazione locale
  • Mesi dell’anno durante i quali si può fare questo viaggio: da giugno a ottobre
  • Ambiente: savana – laghi – foresta e giungla

Rio città meravigliosa e Salvador la «Roma negra» – per entrare nel Brasile e nella brasilianità – per poi trasferirsi a Bonito per fare snorkeling nei suoi corsi di acqua cristallina. A seguire, nel cuore del Pantanal, Miranda nel Mato Grosso du Sul per osservare la maggior quantità di specie di animali del Brasile.

Percorsi:

BENVENUTI A RIO DE JANEIRO, CIDADE MARAVILHOSA
Visita con guida della prima metropoli patrimonio Unesco per il suo paesaggio culturale (opera combinata tra la natura e l’uomo) apprezzabile dai suoi monumenti simbolo, il Cristo Redentore, circondato dalla foresta da Tijuca e il Pao de Açucar con la sua stupefacente vista della Baia de Guanabara. I nostri consigli su come vivere la “Cidade maravilhosa”. In serata si consiglia di vivere gli eleganti quartieri di Ipanema e Leblon con i caratteristici “butecos”. Per ascoltare musica dal vivo invece si va a Lapa. Da non perdere il Carioca da Gema e il Rio Scenarium.

CAMPO GRANDE E BONITO
Volo per Campo Grande. Ricevimento in aeroporto e partenza per Bonito. Il transfer prevede 300 km. http://www.portalbonito.com.br/guia-passeio. Caratteristica peculiare di questa regione, sono le acque cristalline e azzurre di fiumi e laghi grazie ai fondali calcarei coloratissimi ricchi di pesci e alghe. Da Bonito si va al Pantanal Jungle Lodge. Durante il soggiorno all’interno del lodge sono previsti una serie di safari, anche notturni, fluviali, in camminata e a cavallo http://www.pantanaljunglelodge.com.br/pacotes/4-dias3-noites Un’esperienza unica che porta il viaggiatore a immergersi nella affascinante realtà Pantaneira con peculiarità culturali e naturalistiche uniche in Brasile.

BENVENUTI A SALVADOR, LA «ROMA NEGRA»
Salvador e Rio Vermelho, il quartiere dove i baiani si incontrano nelle piazzette delle “Baianas do Acaraje”, signore vestite con abiti tipici che preparano l’acaraje, simbolo della culinaria afro-brasiliana. La “culla” del Brasile, l’antica capitale della colonia portoghese dove il sincretismo culturale e religioso permeano ancora la cultura del maggior numero di afro-brasiliani del Brasile. La parte storica della città è divisa in Cidade Alta e Cidade Baixa. Il Pelourinho, il più importante complesso architettonico coloniale delle Americhe patrimonio Unesco, la Cidade Baixa, con la chiesa simbolo della religiosità baiana, la Igreja do Bonfim e il più antico mercato del Brasile, la Feira de Sao Joaquim.

I nostri consigli su come vivere la “Roma negra”. Il martedì sera al Pelourinho si vive la Terça da Benção (martedì della benedizione), festa in cui sacro e profano s’incontrano. Partecipazione storica, messa nella prima chiesa del Brasile a essere stata costruita per gli schiavi, che sorprende nell’aggregare il rito cattolico a elementi culturali della tradizione africana. Dopo la messa, passeggiata tra i vicoli del Pelourinho animati da bande di percussionisti.

RICHIEDI PREVENTIVO SCRIVI UNA RECENSIONE